erbamedica alfalfa

Erba medica da agricoltura biologica

erba medica biologica in campo - organic alfalfa field
erba medica biologica ferrara - organic alfalfa ferrara
erba medica biologica disidratata - organic alfalfa dehydrated in bales
Terreno
Scelta accurata dei terreni, preparazione degli impianti con tecniche all'avanguardia, selezione del seme più adatto ad ogni terreno, coltivazione in regime biologico certificato.
Taglio
Sfalcio aperto eseguito con falciatrici prive di tappeti, l'erba medica viene distesa immediatamente sul terreno in modo che il prodotto arrivi in fabbrica omogeneo per colore e grado di umidità,
Ranghinatura
Dopo lo sfalcio, la messa in andana non viene effettuata immediatamente. Il foraggio viene ranghinato il giorno successivo al taglio e solo un po' prima della raccolta. Questo tipo di lavorazione favorisce un migliore processo di disidratazione.
Raccolta
la raccolta è il vero punto di forza della nostra azienda, viene effettuato con un innovativo sistema che assicura una lughezza della fibra tra i 15 e i 20 cm. La fibra non subisce alcun danno e la foglia resta attaccata alla pianta.
Disidratazione
L'impianto di disidratazione a tre stadi, ha una capacità di circa 30.000 litri, a tre diverse temperature. Il prodotto più secco e quindi più leggero ha un passaggio più rapido con una minore esposizione al calore. Il raffreddamento avviene con la massima cura, grazie ad un innovativo tappeto ventilato. Il processo di circa 30 minuti viene monitorato attraverso raggi infrarossi.
Agricoltura biologica Punto Verde
Quest'area della Pianura padana, notoriamente conosciuta per la qualità superiore dei foraggi, garantisce alla pianta una maggior proprietà proteica e di conseguenza un apporto fibroso contenuto (meno lignina).   Solo in zone come questa, si possono ottenere i migliori foraggi d'Italia e l'erba medica biologica dell'azienda Punto Verde è sicuramente uno di questi.
L'erba medica a fibra lunga è sicuramente una esclusiva della'Azienda Punto Verde, la ricerca tecnologica applicata all'agricoltura, ha permesso lo sviluppo di uno speciale sistema di raccolta che non sfibra il foraggio e mantiene la la foglia attaccata alla pianta. L'erba medica con una fibra lunga da 15 a 20 cm, la trovate solo da noi.
La vicinanza dei terreni allo stabilimento, contente di trasportare solo la quantità necessaria al ciclo produttivo, evitando così la fermentazione del prodotto. Essiccazine a tre stadi, raffreddamento su tappeto ventilato, monitoraggio a infrarossi, stoccaggio aerato, massima cura e tanta tecnologia per ottenere un prodotto di qualità assoluta.
L’alfalfa con nome scientifico Medicago sativa appartiene alla famiglia delle Fabaceae, viene anche chiamata erba medica, erba Spagna, luzerne. E' una pianta perenne, con un sistema di profonde radici fittonante che può arrivare a raggiungere lunghezze di 5 metri. La parola "alfalfa" deriva dal nome arabo della pianta, "al-fac-facah", che significa "padre di tutti i cibi".
Il nome "erba medica" dal greco "medikè" non ha nulla a che fare con la medicina, ma è riferita alla "Media"(Persia), da cui era considerata originaria; quindi è come dire "erba della Media".
Normalmente si associa l’alfalfa o erba medica alle colture foraggere, eppure per secoli le sue foglie, crude o cotte, sono state utilizzate come verdura.
Proprietà: l'alfalfa ha proprietà antiossidante, antinfiammatoria, rinforza i vasi sanguigni; questo grazie al suo contenuto di 8 enzimi digestivi, fitoestrogeni e 40 diversi bioflavonoidi; rinforza i capillari fragili grazie alla presenza dei flavoni; sostiene all'attività antibiotica, antinfiammatoria, favorisce la formazione proteica grazie ai glucosidi e alcaloidi contenuti nella pianta. L'alfalfa è inoltre ricca di aminoacidi, delle vitamine dei gruppi A, B, C, D, E e K, sali minerali, oligoelementi e un'elevata quantità di clorofilla, quest'ultima molto utile per il trattamento delle anemie.
Erba medica disidratata in balloni

L'erba medica è il foraggio più importante nella nutrizione animale, soprattutto nell'alimentazione dei bovini e dei ruminanti in genere. Non a caso il nome Alfalfa significa "padre di tutti i cibi". Punto Verde garantisce una lunghezza della fibra tra i 15 / 20 cm e una lavorazione senza danneggiare la foglia (fonte di proteina). L'erba medica disidratata in balloni è una preziosa fonte di nutrienti naturali, nella forma più pratica e conveniente, facile tra trasportare e soprattutto 100% biologica.

Cereali biologici: mais grano soia sorgo girasole

Alternando la coltivazione primaria di erba medica in rotazione con cereali ad estensivo, sempre in regime biologico, Punto Verde amplia la propria gamma di prodotti certificati con SOIA, MAIS, GRANO, GIRASOLE, SORGO. Tutti i prodotti provengono esclusivamente da campi di propria conduzione, seguiti e controllati dai tecnici di Punto Verde.


alcuni nostri Clienti

  • BORSARI - NONANTOLA, MO
  • SICEM - RIMINI, RN
  • TOP TICINO - AIROLO, SVIZZERA
  • UNSERLAGERHAUSE GMBH - KLAGENFURT, AUSTRIA
  • BIO AGRI TRADE - SASSOCORVARO, PU
  • FINALBA - PALAZZO PIGNANO, CR
  • SCHWANINGER VIEH EXPORT GMBH - WEER, AUSTRIA
  • PLANKENSTEINER - MONGUELFO TESIDO, BZ
  • ORZISERVICE - ORZINUOVI, BS
  • IL FORAGGIO - NONANTOLA, MO
Copyrights © 2014   Punto Verde - Ferrara - P.IVA 01335050389